Dallo stesso autore di questo blog: Carmine Colella

martedì 2 marzo 2010

Software per la lettura veloce



Avrete sentito parlare spesso di corsi di lettura veloce e tecniche varie per leggere velocemente o apprendere di più quello che leggete, su Secret Mind Blog ci sono vari articoli che trattano l'argomento, ma stavolta vi portiamo alla scoperta di qualcosa di diverso, qualcosa di nuovo e, per certi versi, ancora più incredibile!
Ciò di cui vi stiamo parlando sono i software che supportano la lettura veloce!
L'idea alla base è estremamente semplice, ma il risultato è strabiliante perché chi ha a disposizione questo incredibile strumento è ad un passo da applicazioni simili a quelle che, fino ad oggi, si erano viste solo nei film di fantascienza!
I software per la lettura veloce che vi presenteremo, infatti, agiscono in maniera non molto diversa da quegli strumenti che, nella science fiction, scaricano le informazioni direttamente nel cervello.
Quello che questi software possono permettervi di fare è leggere, ad una velocità estremamente elevata, qualunque testo voi inseriate rendendo al contempo molto minore la possibilità che vi distraiate.
Se già conoscete le tecniche di lettura veloce classica riuscirete ad usare il software senza problemi perché basato sul concetto di punti di fissità, se non la conoscete vi basta sapere che, quando leggiamo, con un unico colpo d'occhio, cogliamo più parole.
Il software vi mostrerà il testo prescelto come una rapida sequenza di parole o frasi ( questo dipende dal software in questione ) la cui velocità di presentazione selezionerete voi!
Probabilmente utilizzando i vari software capirete meglio perché il meccanismo è estremamente intuitivo.
L'utilità dei software per la lettura veloce, oltre che nell'evidente vantaggio di poter leggere lunghi testi in pochissimo tempo e con un'ottima comprensione, vi permetterà anche di allenarvi con la lettura veloce classica come non riuscireste mai a fare con i vecchi esercizi di dilatazione del campo visivo. ( Nota 1 )
Prima di passare ai vari software ricordate di visualizzare nella vostra mente quello che leggete, come abbiamo spiegato nell'articolo sulla lettura eidetica, altrimenti potreste non ricordare bene ciò che avete letto.
Ricordate, inoltre, di non esagerare con la velocità perché, nonostante quello che dicono i grandi guru della lettura veloce, vi accorgerete da soli che, giunti a 600 - 700 parole al minuto la comprensione comincerà a diventare davvero difficile. ( Nota 2 )
Riteniamo che una velocità di 500 parole al minuto permetta un'ottima comprensione e, credeteci, vi sembrerà già di volare!
Di seguito i vari software online ( ovviamente gratuiti ) per effettuare la lettura veloce dei testi:
Zap Reader Per utilizzarlo basta fare copia e incolla del testo prescelto e, cliccando play, il programma ve lo mostrerà come singole parole ingrandite che si susseguono a velocità impressionante. Vi sarà molto difficile distrarvi data l'alta velocità! Potrete regolare la velocità, mettere in pausa e mandare avanti e indietro il testo! E', infine, possibile aggiungerlo al browser per leggere qualunque sito con la lettura veloce.
Spreeder E' molto simile al prcedente, ma permette anche di selezionare una velocità di riproduzione differenziale a seconda della lunghezza di frasi e parole.
ReadSpeeder E' simile ai precedenti, ma ha la particolarità di mostrare frasi intere da leggere con un solo colpo d'occhio. E' più simile alla effettiva lettura veloce classica.
Eyercise Simile al precedente mostra frasi intere costituite dal numero di parole che sceglierete voi e, inoltre, vi evidenzierà le parole da leggere rendendo ancora più facile il compito. Questo è il migliore per noi, ma ognuno deve trovare quello che gli è più congeniale.
Come abbiamo detto basta copiare il testo che vogliamo fagocitare, è il caso di dirlo, nell'apposito spazio, ma quando il nostro testo è un file pdf potrebbe essere difficile e quindi vi riportiamo di seguito una risorsa gratuita per trasformare i pdf in word:
Convertitore file PDF in WORD E' semplicissimo da usare: cliccate su sfoglia, scegliete il file poi cliccate su convert and download e, infine, quando comparirà, cliccate su download. Questo ottimo strumento permette di trasformare i file anche in altri formati: testo, immagine e html, ma per i nostri fini ci importa solo il word perché permette di copiare il testo.
Buon apprendimento con i programmi di lettura veloce!
NOTE
Nota 1: Di questa tecnica si parlerà in un altro articolo.
Nota 2: Gli esperti di lettura veloce affermano di leggere anche 1000 parole al minuto, ma noi ci orientiamo verso un limite massimo più realistico ( parliamo di persone molto allenate ) di 800 parole al minuto perché ci sia ancora una certa comprensione del testo.

Se vuoi approfondire l'argomento ti consiglio di leggere:

Metodo di studio, tecniche di memoria, lettura veloce e skimming: Come studiare bene, velocemente ed efficacemente

Carmine Colella

5 commenti:

  1. se tu non riesci a leggere a più di 600 pam non vuol dire che non ci sia qualcuno che non ci riesca... ovviamente capendo

    RispondiElimina
  2. Ciao, probabilmente hai frainteso le mie parole, non ho detto che è impossibile, ma che diventa molto difficile. Con questo non ti sto dicendo che è una mia opinione, ma che sono dati scientifici estrapolati da rigorosi studi, in particolare da: Homa, D (1983) An assessment of two “extraordinary” speed-readers. Bulletin of the Psychonomic Society.

    Per quanto riguarda la mia velocità di lettura è molto superiore, ma chi si cimenta in questa attività per la prima volta ha bisogno di esercizio, quindi, 600 parole al minuto sono una velocità ragionevole.

    Inoltre, superate le 1000 parole al minuto, la comprensione diventa difficilissima e questo è in accordo con lo studio citato in precedenza e con quello che segue: Allyn & Bacon, (1987) The Psychology of Reading and Language Comprehension.

    A presto.

    RispondiElimina
  3. Ma è davvero utile per lo studio? Secondo voi si potrebbe preparerà un esame universitario, in questo modo?

    RispondiElimina
  4. Risponderò in ordine alle tue domande:

    1) Sì, è davvero utile per lo studio

    2) Dipende, l'apprendimento consta di diverse fasi e la lettura è solo una di queste. Che tu legga velocemente o lentamente la cosa fondamentale è che tu capisca quello che leggi. Questo significa che su alcuni passaggi più complessi o che non conosci bene dovrai rallentare. Oltre alla comprensione è necessario fissare il ricordo, ma per questa parte troverai moltissime risorse in questo blog. Molto importante è che la lettura sia attiva e per ottenere questo tipo di lettura è importante riuscire a ripetere mentalmente quello che si legge. Se non si sente come una voce nella testa che ripete tutto quello che leggiamo o stiamo andando troppo veloce o siamo semplicemente distratti. Un altro metodo molto utile per rendere attiva la lettura e per memorizzare meglio, è cercare di visualizzare i concetti, ma per questo ti rimando all'articolo sulla lettura eidetica.


    RispondiElimina