Dallo stesso autore di questo blog: Carmine Colella

lunedì 8 marzo 2010

Memorizzazione di 500 vocaboli inglesi (1-50)




Con questo articolo inizia il nostro viaggio nell'apprendimento delle lingue straniere grazie alle tecniche di memoria.
Adesso andremo ad apprendere i primi 50 vocaboli della lingua inglese già pronti per essere memorizzati, in seguito arriveremo a memorizzare 500 vocaboli inglesi, che già vi permetteranno di parlare la lingua.
In poche ore imparerete una nuova lingua, ma dovrete fare molta attenzione alla visualizzazione e all'associazione così come spiegato negli articoli sulla concatenazione a cascata ( link 1 - link 2 ) e quando vi proporremo una storia visualizzatela nella mente, inoltre ripetete i vocaboli subito dopo averli memorizzati e continuate a ripeterli a mente durante il giorno per fissarli meglio.
Utilizzeremo molto l'assonanza per trovare termini nella nostra lingua con cui associare i vocaboli.
Per una spiegazione più approfondita sulla tecnica leggete l'articolo: Mnemotecniche: memorizzazione di parole difficili e vocaboli stranieri.
Sarebbe ottimale se, una volta finita la memorizzazione, copriste la parte in inglese e cercaste di ricordare l'associazione, se non dovesse essere ben vivida arricchitela di ulteriori particolari.
L'associazione è stata sviluppata tra l'immagine di ciò che andremo a memorizzare ed il modo in cui si pronuncia in inglese.
Cominciamo con la memorizzazione dei primi 50 vocaboli inglesi:
ZUCCHERO - SUGAR (pronuncia: sciugar): Improvvisamente lo zucchero si scioglie e siamo costretti ad asciugare (assonanza con sciugar)
CHIAVE - KEY (pronuncia: chi): Chi ha perso la chiave? (assonanza con chi)
AZIONE - ACTION (pronuncia: ecscion): L'azione che vedete fare è uno starnuto (assonanza tra il rumore di uno starnuto e ecscion)
INIZIARE - TO START (pronuncia: tu start): Siamo a cena e come iniziamo la cena? Ma ovviamente con un dado star (assonanza con start)
BAMBINO - CHILD (pronuncia: ciaild): Vediamo un bambino che in mano ha una cialda (assonanza ciaild con cialda)
TAGLIA - SIZE (pronuncia: sais): La sua taglia non aumenterà perché è sazio (assonanza con sais)
CIELO - SKY (pronuncia: scai): Oggi il cielo è tutto a scaglie (assonanza con scai)
GENITORI - PARENTS (pronuncia: perents): I genitori sono circondati dai parenti (assonanza con perents)
BORSA - BAG (pronuncia: beg): La borsa è una bomba perché esplode facendo bang (assonanza con beg)
LATTINA - TIN (pronuncia: tin): La lattina viene colpita per richiamare l'attenzione e ad ogni colpo fa tin (assonanza con tin)
GIORNO - DAY (pronuncia: dei): Dai alzati, è giorno (assonanza dai con dei)
MONETA - COIN (pronuncia: coin, ma con la o chiusa): Siamo al supermercato Coin e distribuiscono monete (assonanza con coin)
BUGIA - LIE (pronuncia: lai): Quando dice una bugia, per sciacquarsi la bocca, beve una bibita al lime (lime si pronuncia laim e ha assonanza con lai)
SERRATURA - LOCK (pronuncia: loc): La serratura è così grande che ci passa attraverso l'oca (assonanza con loc)
STRADA - ROAD (pronuncia: rood): La strada ci porta dritti in mezzo ad un rodeo (assonanza con rood)
CITTA' - TOWN (pronuncia: taun): Vivo in una città piena di negozi Thun (assonanza con taun)
TRENO - TRAIN (pronuncia: trein): I treni sono strani, viaggiano sempre a gruppi di tre (assonanza con trein)
AUTOMOBILE - CAR (pronuncia: caar): L'automobile in panne viene trainata da un carro (assonanza con caar)
BIGLIETTO - TICKET (pronuncia: tichet): Dal biglietto proviene un ticchettio... forse è una bomba (assonanza di ticchettio con tichet)
PRENOTARE - TO BOOK (pronuncia: tu buc): Abbiamo prenotato, ma, sul registro, al posto della prenotazione, c'è solo un buco (assonanza con buc)
MACCHINA FOTOGRAFICA - CAMERA (pronuncia: camera): La macchina fotografica è grande come una camera, infatti ci vivo dentro (stessa parola)
PONTE - BRIDGE (pronuncia: brigg [con le g dolci]): Sul ponte tutti giocano a bridge (stessa parola)
APPARTAMENTO - FLAT (pronuncia: flet): Il mio appartamento è sospeso in aria, infatti fluttua (assonanza con flet)
GIORNALE - NEWSPAPER (pronuncia: niuspepar): Le notizie (news) sul giornale le stampa un papero (assonanza con niuspepar)
NAVE - SHIP (pronuncia: scip): Quella nave è famigerata perché tutti quelli che ci vanno vengono scippati
PILOTA - PILOT (pronuncia: pailot): Vediamo il pilota che lotta con una maglia di pile [pronuncia pail] (assonanza con pailot)
AMBASCIATA - EMBASSY (pronuncia: embessì): Embé sì, quella è proprio l'ambasciata! (embé sì in assonanza con embassì)
PANE - BREAD (pronuncia: bred): Vediamo Brad Pitt intento ad ingozzarsi di pane fino a scoppiare! (assonanza di bred con Brad)
MANGIARE - TO EAT (pronuncia: tu it): Vediamo il pagliaccio IT, del libro horror di Stephen King, che mangia tutti quelli che trova
BERE - TO DRINK (pronuncia: tu drinc): Mentre beviamo invece di fare glu glu iniziamo a fare il rumore del telefono drin drin (assonanza con drink)
POLLO - CHICKEN (pronuncia: cichen): Affamati addentiamo il pollo, ma, con disappunto, ci accorgiamo che è pieno di cicche (assonanza con cichen)
INDIRIZZO - ADDRESS (pronuncia: adréss): Voglio il tuo indirizzo, adesso!!! (assonanza con adress)
PRANZO - LUNCH (pronuncia: lanc [c dolce]): A casa mia il pranzo me lo lanciano (assonanza con lanc)
FORMAGGIO - CHEESE (pronuncia: ciis): Al CIS di Nola [uno dei più grandi centri vendita all'ingrosso], ormai vendono solo formaggi (assonanza con ciis)
CIBO - FOOD (pronuncia: fuud): Il fast food è così pieno di cibo da scoppiare (stessa parola)
GESSO - CHALK (pronuncia: ciooc [con le o chiuse]):Un professore scrive su una lavagna con un pezzo di cioccolato ( assononza con ciooc )
CONTO - BILL (pronuncia: bill): Siamo a ristorante e, con nostra grande sorpresa, ci accorgiamo che a portarci il conto è Bill Gates (stessa parola)
PASTO - MEAL (pronuncia: miel): Oggi, per pasto, ci hanno dato solo miele (assonanza con miel)
GHIACCIO - ICE (pronuncia: ais): Ho messo una mano sul ghiaccio e mi sono congelato, ahi! (assonanza con ais)
CALDO - HOT (pronuncia: hot): Quest'anno, ogni otto del mese, ha fatto molto caldo (assonanza di hot con otto)
CAMERA - ROOM (pronuncia: ruum): In quella camera sono tutti ubriachi di rhum (assonanza con ruum)
SEDIA - CHAIR (pronuncia: ceir): Le gambe di quella sedia sono dei ceri (assonanza con ceir)
BAGNO - BATH (pronuncia: bash [leggete sh come una f detta con la lingua tra i denti]): Quel bagno è strano, tutti quelli che ne escono sono bassi (assonanza con bash)
ABITARE - TO LIVE (pronuncia: tu liv): Tutti i cittadini di questa strana città abitano su degli ulivi (assonanza con tu liv)
CASA - HOUSE (pronuncia: haus): Le case sono molto grandi in Austria (assonanza con haus)
PORTA - DOOR (pronuncia: door [le o sono chiuse e la r si sente appena]): Le porte di casa mia sono fatte tutte d'oro (assonanza con door)
BICCHIERE - GLASS (pronuncia: glass): Sto bevendo da un bicchiere, ma improvvisamente si accartoccia in mano perché è fatto di glassa (assonanza con glass)
TAZZA - CUP (pronuncia: cap): Come tazza usiamo un grosso cappello (assonanza con cap)
FUORI - OUT (pronuncia: aut): Quando andiamo fuori siamo in auto (assonanza con aut)
VIAGGIARE - TO TRAVEL (pronuncia: tu travel): Gli inglesi viaggiano su grosse travi (assonanza con travel)


Se ti è piaciuto questo articolo potrebbe interssarti anche: 

Metodo di studio, tecniche di memoria, lettura veloce e skimming: Come studiare bene, velocemente ed efficacemente



Carmine Colella

5 commenti:

  1. Trovo questo metodo di straordinaria efficacia,complimenti all'autore.

    RispondiElimina
  2. Mi fa molto piacere che il metodo proposto ti sia stato utile e ti ringrazio dei complimenti.

    La grande efficacia del metodo è racchiusa nel fatto che sfrutta i meccanismi naturali di memorizzazione del cervello.

    Appena gli impegni professionali mi daranno un po' di tempo completerò tutti i vocaboli fino a 500.

    Buon lavoro con la memorizzazione e a presto!

    RispondiElimina
  3. Grande ti adoro spero tu possa continuate con nuove parole

    RispondiElimina
  4. Salve, ho trovato questo metodo geniale e posso dire che con me funziona. Vorrei sapere se alla fine hai completato le 500 parole perché sarei felice di poterle studiare. Grazie infinite =)

    RispondiElimina
  5. Salve, trovo questo metodo geniale. Vorrei sapere se alla fine hai terminato le 500 parole. Sono davvero interessato. Grazie mille =)

    RispondiElimina